Pfizer, Aifa: “Preoccupati per il ritardo dei vaccini”

Ritardi di Pfizer confermati nelle ultime ore

ACQUISTI

Il ritardo del vaccino Pfizer nelle consegne sta destando preoccupazione anche all’interno dell’Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco), con le oltre 165 mila dosi che non arriveranno questa settimana. Ci sono stati ulteriori ritardi annunciati nelle ultime ore, con le dosi settimanali che saranno suddivise in vari giorni, domani arriveranno 58 mila dosi.

Ne ha dato comunicazione il direttore dell’Aifa, Nicola Magrini, intervistato a Radio Capital nella giornata di oggi: “Il ritardo di Pfizer è molto preoccupante. Tutto è stato comunicato all’ultimo minuto”.

Sul vaccino AstraZeneca il direttore dell’Aifa ha spiegato che i dati sulla sperimentazioni devono essere valutati. “Sono prudente”, ha detto Magrini.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 7 maggio: 10 mila casi positivi e 207 morti

I dati di oggi 7 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img