Report Vaccini 21 gennaio in Italia, a rilento le seconde dosi

I dati sui vaccini in Italia di oggi 21 gennaio

ACQUISTI

I dati sui vaccini anti Covid di oggi 21 gennaio vedono aumentare la percentuale di dosi somministrate sul totale di quelle consegnate. I ritardi dell’azienda Pfizer andranno avanti ancora per questa settimana, la prossima le consegne dovrebbero tornare al 100%.

Le regioni più virtuose nelle somministrazioni sono la Campania, il Friuli, le Marche, Bolzano ed il Veneto.

RegioniDosiConsegnate%
Abruzzo18.66030.49061.2
Basilicata10.45017.26560.5
Calabria20.55339.28052.3
Campania107.744119.87589.9
Emilia-Romagna118.188148.38579.6
Friuli-Venezia Giulia34.22539.65586.3
Lazio123.120145.93084.4
Liguria33.92549.46068.6
Lombardia211.816254.34083.3
Marche26.86429.00092.6
Molise6.58911.16559.0
Bolzano21.84623.15594.3
Trento11.26615.70071.8
Piemonte128.840135.46095.1
Puglia67.53793.32572.4
Sardegna25.91533.33077.8
Sicilia94.716132.08571.7
Toscana74.76392.89080.5
Umbria14.44819.02575.9
Valle d’Aosta3.8594.12093.7
Veneto111.078124.70089.1
TOTALE1.266.4021.558.63581,3

Vaccini per fascia di età

Le donne sono la categoria più vaccinata in Italia, con 800 mila persone che hanno ricevuto il vaccino.

Le seconde dosi di vaccino sono state somministrate a 18 mila persone. In questo caso la somministrazione procede in maniera lenta, considerando che le tre settimane previste sono già iniziate da alcuni giorni.

FasciaTOTUominiDonneOSSNon OSSRSAOver801a dose2a dose
16-191.57069387772274999015682
20-29130.92944.39086.53991.13038.84395601296311298
30-39196.31676.725119.591137.77757.1941.34501931383178
40-49247.51680.687166.829164.80980.3992.30802434084108
50-59333.032108.619224.413216.871111.3704.79103274275605
60-69203.483104.26399.220137.67758.0367.77001997553728
70-7943.97127.38016.59114.57814.18915.204043667304
80-8962.00519.33842.6671.91413.47638.0298.58661661344
9047.5807.48440.09642310.76334.3022.09247276304
TOTALE1.266.402469.579796.823765.901385.019104.80410.6781.247.53118.871

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 17 aprile: 15 mila casi e 310 morti

I dati di oggi 17 aprile sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...