Coronavirus, Boris Johnson: “Variante inglese più mortale”

La variante inglese appare più mortale

ACQUISTI

Il premier britannico Boris Johnson ha comunicato gli ultimi esami sulla variante inglese, durante il suo aggiornamento giornaliero sul coronavirus. “”Devo dirvi che oggi siamo stati informati che la variante inglese appare non solo più contagiosa, ma potrebbe essere anche più mortale”, ha detto Boris Johnson.

Il numero dei ricoveri in Regno Unito è salito a oltre 38 mila, il 72% in più rispetto alla prima ondata di aprile. Il responsabile sanitario del governo britannico, Patrick Vallance, ha dichiarato che i dati sono ancora “parziali” e “da confermare”.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 25 febbraio: boom di casi (20 mila). Altri 308 morti

I dati di oggi 25 febbraio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...