Vaccini, rallenta la somministrazione. Arcuri conferma il calo del 20% delle consegne per settimana prossima

Ritardi anche settimana prossima i vaccini Pfizer

ACQUISTI

Sui vaccini anti Covid c’è stato un rallentamento nelle ultime ore, con le seconde dosi che sono ancora ferme a 18 mila dosi somministrate, dopo diversi giorni dall’inizio dei richiami vaccinali.

Il commissario Arcuri ha spiegato come anche settimana prossima ci sarà un calo del 20% sulle consegne dei vaccini, un calo che sarà diffuso in tutta Europa. Potrebbe essere legato alla cosiddetta sesta dose, che all’inizio si era dichiarato di poter ricavare da una fiala. Pfizer avrebbe così “adattato” le dosi da consegnare alle 6 per fiala, ed in questo modo si ha un calo proprio del 20% citato da Arcuri.

Ufficialmente il commissario Arcuri non ha fornito spiegazioni riguardo il calo di consegne.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 13 aprile: oltre 13 mila casi. Salgoni i morti

I dati sul coronavirus in Italia di oggi 13 aprile sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...