Russia, oggi le proteste contro Putin. Navalny: “Arrestati 174 attivisti”

Proteste in varie città in Russia

ACQUISTI

Oggi in Russia vanno in scena diverse proteste contro il governo di Putin ed a sostegno del leader di opposizione Alexei Navalny, arrestato al suo ritorno a Mosca. L’attivista russo era stato avvelenato nei mesi scorsi e si era curato in Germania, dove era rimasto da agosto.

Ci sono stati degli scontri con la polizia a Khabarovks, nella zona est della Russia, dove si sono radunati i sostenitori di Navalny. Sono stati pubblicati in rete diversi video dove vengono mostrati i poliziotti che picchiano gli attivisti.

Tra gli slogan anche alcuni contro Putin, bersaglio delle critiche di Navalny e che ha subito condannato il ritorno dell’attivista e leader dell’opposizione.

I sostenitori avevano annunciato di voler scendere in almeno 60 piazze. Le forze di polizia hanno avuto il via libera all’utilizzo della forza contro i manifestanti. Al momento sono più di 170 gli arresti, con oltre 15 mila persone scese in piazza.

SEZIONI

Ultime notizie

Sondaggi politici oggi 13 aprile, il PD sale di un punto. Cala la Lega

I sondaggi politici di oggi 13 aprile sono stati realizzati dall'istituto SWG per il TG La7, mostrano una crescita...