Usa, Biden vieta i voli da Europa e Sudafrica

Biden firmerà una nuova ordinanza per le entrate negli Stati Uniti

ACQUISTI

Uno dei primi provvedimenti del nuovo presidente Joe Biden riguarda anche i divieti di ingresso negli Stati Uniti. La volontà del presidente è quella di vietare l’ingresso a cittadini non americani e provenienti da Regno Unito, Brasile e altri Paesi europei, oltre anche al Sudafrica, dove si è sviluppata un’altra variante. Sono proprio le varianti del coronavirus, in primis quella inglesi, a preoccupare la Casa Bianca, che già deve fronteggiare numeri record sul numero dei contagi e dei decessi, con oltre 400 mila vittime dall’inizio della pandemia.

Il presidente uscente Donald Trump aveva revocato le restrizioni sui voli in entrata negli Stati Uniti. Un provvedimento non condiviso da Biden, che ora firmerà una nuova ordinanza. Trump aveva consentito dal 26 gennaio l’ingresso negli Stati Uniti per le persone munite di un tampone negativo a tre giorni dal volo. Per quanto riguarda Cina e Iran, le restrizioni erano state confermate dallo stesso Trump e rimarranno tali.

SEZIONI

Ultime notizie

Amazon, le migliori offerte di oggi 5 marzo. AirPods in super sconto

Le migliori offerte di oggi 5 marzo su Amazon vedono ancora in sconto gli smartphone di fascia media di...