Blocco dei licenziamenti, proroga fino al 30 aprile nel decreto Ristori 5

Possibile la proroga fino al 30 aprile

ACQUISTI

Si sta parlando di una possibile proroga del blocco dei licenziamenti, in scadenza il prossimo 31 marzo, fino al 30 aprile. Questa proroga riguarderà tutti i lavoratori, mentre si prevede di estendere il divieto anche dopo il 30 aprile per le aziende che hanno più sofferto la crisi da coronavirus. Il divieto potrebbe dunque rimanere per le imprese che stanno avendo difficoltà a risalire dalla crisi economica.

Una delle ipotesi è una proroga al 30 giugno, ma il Governo vuole sentire i sindacati prima di confermare la misura.

La proroga del blocco dei licenziamenti sarà inserita nel decreto Ristori 5, che dovrebbe arrivare la prossima settimana nel Consiglio dei ministri. Il decreto Ristori 5 dovrebbe contenere il rifinanziamento della cassa integrazione, oltre ai soldi per Comuni e Regioni.

SEZIONI

Ultime notizie

Dalla Cina: “I nostri vaccini hanno scarsa efficacia”

Dalla Cina è arrivata una notizia da parte delle autorità cinesi riguardanti il vaccino anti Covid, sulla bassa efficacia...