Bolzano, coppia scomparsa: arrestato il figlio

Il figlio si è costituito nella notte per la sparizione dei genitori

ACQUISTI

Il caso legato alla coppia scomparsa di Bolzano si fa più complicato, dopo che nella notte Benno Neumair si è costituito ed ora si trova in carcere, con l’accusa di omicidio. Il ragazzo di 30 anni è accusato di omicidio dei genitori, spariti a Bolzano lo scorso 4 gennaio, con gli inquirenti che hanno ipotizzato come siano stati gettati nel fiume dal figlio.

Ora l’accusa è di duplice omicidio e occultamento di cadavere. Le indagini erano diventate complicate, dopo 25 giorni dalla sparizione di Peter Neumair e Laura Perselli, entrambi insegnanti in pensione. Il figlio, supplente di matematica, aveva dichiarato di non aver notato la loro sparizione: “Pensavo dormissero”.

SEZIONI

Ultime notizie

Sondaggi politici oggi 13 aprile, il PD sale di un punto. Cala la Lega

I sondaggi politici di oggi 13 aprile sono stati realizzati dall'istituto SWG per il TG La7, mostrano una crescita...