Consip, l’ex generale dei carabinieri Del Sette condannato a dieci mesi

Condannato a dieci mesi l'ex generale dei carabinieri

ACQUISTI

L’ex generale Tullio Del Sette è stato condannato a dieci mesi all’interno dell’inchiesta Consip. Secondo la Procura di Roma aveva commesso il reato di segreto di ufficio e favoreggiamento, con la richiesta di un anno e due mesi. I giudici del Tribunale hanno riconosciuto le attenuanti generiche.

Il caso Consip era esploso nel dicembre 2016, con i pm di Napoli che avevano iniziato le indagini su un dirigente della Centrale di acquisti della PA (Consip), accusato di aver favorito delle società di Alfredo Romeo, in cambio di denaro.

Il generale Tullio Del Sette avrebbe informato Luigi Ferrara, presidente di Consip, dell’esistenza di un’indagine su Alfredo Romeo e gli ha consigliato di essere “cauto” nelle comunicazioni al telefono.

SEZIONI

Ultime notizie

Russia, arrestato console ucraino accusato di spionaggio

Un console ucraino è stato arrestato dalle autorità russe, con l'accusa di spionaggio, per aver ottenuto "informazioni classificate" da...