Amazon, Bezos lascia: arriva Andy Sassy

Bezos ha lasciato la guida di Amazon

ACQUISTI

Jeff Bezos lascia il suo posto come CEO di Amazon, mentre al suo posto arriva Andy Sassy e lui rimarrà comunque presidente esecutivo. L’annuncio del suo passo indietro arriva dopo i risultati record nel quarto trimestre 2020 con ricavi aumento del 44% e un utile di 7,2 miliardi.

“Amministrare Amazon è una grande responsabilità, quando si ha una responsibilità come questa è difficile concentrarsi su altro Come presidente esecutivo sarò impegnato nelle iniziative importanti di Amazon, ma avrò tempo per dedicarmi ad altro”, queste le parole di Bezos, che è anche proprietario del Washington Post.

Bezos aveva fondato Amazon nel 1994, mentre oggi ha 1,3 milioni di dipendenti e divenuta un successo.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Green Pass obbligatorio in tutti i luoghi di lavoro (pubblici e privati). Approvazione nel Cdm

Nella giornata di oggi è stato approvato in maniera unanime dal Consiglio dei Ministri il nuovo obbligo di Green...
spot_img