Iss, chieste misure più restrittive dopo analisi variante inglese

Chieste delle misure più restrittive sul contrasto al coronavirus

ACQUISTI

L’Istituto superiore di Sanità ha chiesto misure più restrittive all’interno del territorio italiano dopo l’analisi sulla variante inglese da coronavirus effettuata nei giorni scorsi.

Secondo lo studio la variante inglese sarebbe stata trovata in 16 regioni, con 82 laboratori che sono stati coinvolti nello studio. Alcune aree segnalano una presenza al 60% della variante inglese.

Per questo si chiede al governo un inasprimento delle misure restrittive anti Covid.

Nelle ultime ore ci sono state delle polemiche per la decisione di non riaprire gli impianti da sci, con gli operatori che si sono ritrovati chiusi a poche ore dalla riapertura. Critiche all’interno della maggioranza per le modalità con le quali è arrivata la decisione.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 22 ottobre: oltre 3 mila casi positivi. Altri 39 morti

I dati di oggi 22 ottobre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img