Giappone, fermati i Boeing 777 dopo l’incidente del motore

Il Giappone ha fermato i voli Boeing 777

ACQUISTI

Sono stati fermati i Boeing 777 in Giappone dopo l’incidente avvenuto nelle ultime ore negli Stati Uniti, dove un volo della United Airlines con 231 passeggeri a bordo ha visto esplodere uno dei motori. Le immagini hanno fatto il giro del mondo, con la caduta dei detriti in Colorado.

Il ministero dei trasporti del Giappone ha richiesto una sospensione dei voli 777, con le compagnie che hanno risposto positivamente. Complessivamente sono 22 i Boeing 777 in circolazione in Giappone: 19 della All Nippon Airlines e 13 della Japan Airlines.

Un incidente simile aveva coinvolto un Boeing 777 della Japan Airlines lo scorso 4 dicembre, in un volo partito da Tokyo e diretto a Naha. In quel caso la copertura del motore aveva preso fuoco e si era staccato dalla fusoliera, lasciando i turboreattori scoperti.

Una delle possibili problematiche potrebbe riguardare la procedura di manutenzione a livello globale.

SEZIONI

Ultime notizie

Amazon, le migliori offerte di oggi 5 marzo. AirPods in super sconto

Le migliori offerte di oggi 5 marzo su Amazon vedono ancora in sconto gli smartphone di fascia media di...