Boom contagi, zona arancione rafforzata a Brescia, provincia di Bergamo e Mantova

Una nuova ordinanza della Lombardia per le province di Brescia, Bergamo e Mantova

ACQUISTI

Nuove zone a rischio sono state individuate dagli esperti, con la provincia di Brescia che avrà una zona arancione “rafforzata”. Ne ha dato comunicazione l’assessore alla Salute della Lombardia, Letizia Moratti, annunciando la zona arancione raffarzata per la provincia di Brescia, nei Comuni di Predore San Martino, Sarnico, Villongo, Castelli Calepio, Credaro e Gandosso in provincia di Bergamo e Soncino in provincia di Mantova.

Ci sarà un’ordinanza regionale della Lombardia, con la chiusura anche delle scuole elementari, le scuole materne e gli asili nido. Inoltre obbligatorio lo smart working dove è possibile. Chiuse anche le università.

SEZIONI

Ultime notizie

Svezia, attentato a Vetlanda: otto accoltellati. Confermato terrorismo

Un attacco terroristico in Svezia, nella città di Vetlanda, come è stato comunicato negli ultimi minuti dai media locali....