Donna uccisa a Ferrara, fermato il compagno

Fermato il compagno della vittima

ACQUISTI

Il delitto della giornata di ieri a Bondeno, in provincia di Ferrara, ha visto una svolta nelle indagini. Il compagno della vittima, Rossella Placani, è stato fermato dai carabinieri su ordine del pm. L’uomo, 45 anni, è un artigiano edile, viveva con la vittima e secondo gli inquirenti avrebbe fornito una versione “contraddittoria e lacunosa” dei fatti. Inoltre ci sarebbero dei “gravi indizi” a suo carico.

I carabinieri erano stati trovati dal compagno, che aveva riferito di aver trovato la donna già morta in bagno. I soccorsi non hanno potuto fare nulla, con Rossella Placani colpita da un’arma che al momento non è stata ritrovata.

L’uomo aveva dichiarato di aver litigato la domenica con la donna e che era andato via e tornato la mattina successiva. Nella casa non sono stati trovati segni di effrazione.

SEZIONI

Ultime notizie

Svezia, attentato a Vetlanda: otto accoltellati. Confermato terrorismo

Un attacco terroristico in Svezia, nella città di Vetlanda, come è stato comunicato negli ultimi minuti dai media locali....