Incendiato il portone dell’Istituto Superiore di Sanità

Incendiato il portone dell'Istituto Superiore di Sanità

ACQUISTI

Nella notte è stato incendiato il portone dell’Istituto Superiore di Sanità, in viale Regina Elena a Roma. Le persone che hanno dato fuoco con liquido infiammabile sono successivamente fuggite e sono attualmente ricercate.

“L’Istituto lavora per dare il massimo sostegno scientifico all’emergenza dall’inizio della pandemia. Continueremo in questa direzione”, questa la posizione del presidente dell’Iss, Silvio Brusaferro.

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha definito l’atto come “inaccettabile”, dando la sua solidarietà al presidente dell’Iss ed ai lavoratori.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img