Navalny: “Sono in un campo di concentramento”

Polemiche di Navalny sulla sua situazione

ACQUISTI

L’attivista russo Navalny ha rilasciato nuove dichiarazioni su Instagram durante il suo periodo di reclusione. Ha pubblicato una foto con i capelli rasati.

“Il sistema carcerario russo è riuscito a sorprendermi. Non immaginavo potesse essere possibile avere un campo di concentramento a 100 chilometri da Mosca”, queste le parole di Navalny che hanno fatto discutere.

La denuncia di Navalny riguarda le sue condizioni in carcere: “Ci sono regole infinite, telecamere ovunque. Alla minima infrazione viene fatta una denuncia”, ha detto l’attivista russo.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Israele, continuano i bombardamenti. Oltre 2 mila razzi lanciati su Tel Aviv

Continuano i bombardamenti in Medio Oriente, secondo quanto riportato dai media internazionali il lancio di razzi è diventato più...
spot_img