Ponte Morandi, le intercettazioni: “A fare le ispezioni mandavano i ciechi”

Ancora in corso le indagini sul crollo del ponte Morandi

ACQUISTI

Hanno fatto scalpore le intercettazioni pubblicate dal TG La7 nella serata di ieri sul crollo del Ponte Morandi. Sono stati resi noti alcuni video degli atti delle indagini al momento in corso sul crollo del ponte, dove si vedono controlli notturni effettuati con delle lampade. Le intercettazioni sono state depositate dalla Guardia di Finanza e fanno riferimento ai mesi successivi al crollo del ponte Morandi, avvenuto il 14 agosto 2018 e che ha causato 43 vittime.

Nelle intercettzioni i vertici di Autostrade criticano le modalità con le quali venivano effettuati i controlli, sempre in orario notturno, per evitare di chiudere il passaggio di giorno.

“Mandavano i ciechi a fare le ispezioni, i ciechi!”, questo un passaggio delle intercettazioni di uno dei vertici di Autostrade, registrate nel dicembre 2018.

SEZIONI

Ultime notizie

Sondaggi politici oggi 13 aprile, il PD sale di un punto. Cala la Lega

I sondaggi politici di oggi 13 aprile sono stati realizzati dall'istituto SWG per il TG La7, mostrano una crescita...