Spionaggio Russia, Biot: “Sono frastornato”

Biot si è detto "frastornato" per l'accaduto

ACQUISTI

Il caso legato allo spionaggio effettuato da un militare della Marina, Walter Biot, va avanti con l’interrogatorio che è stato effettuato nelle ultime ore dal Gip di Roma. “Sono frastornato ma sono pronto a chiarire la mia posizione”, ha dichiarato avvalendosi della facoltà di non rispondere.

Il suo legale ha chiesto gli arresti domiciliari, mentre la Procura chiede il carcere per Biot. Aveva passato documenti classificati della Nato ad esponenti russi in cambio di denaro nei mesi scorsi.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 26 luglio: oltre 3 mila casi positivi. Salgono i morti

I dati di oggi 26 luglio sul coronavirus in Italia sono stati fornini dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img