Vaccini, assessore del Lazio D’Amato: “Se non arrivano le dosi costretti a sospendere”

L'assessore alla Salute ha parlato della campagna vaccinale nel Lazio

ACQUISTI

L’assessore alla Salute del Lazio, Alessio D’Amato, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla campagna vaccinale della regione.

“Se nelle prossime 24 ore non arrivano i 122 mila vaccini, siamo costretti nostro malgrado a sospendere le vaccinazioni”, ha detto dichiarandosi fiducioso per l’arrivo delle dosi.

“Da ieri notte abbiamo iniziato le prenotazioni anche per le età di 66 e 67 anni, con oltre 36 mila già prenotati”.

SEZIONI

Ultime notizie

Russia, arrestato console ucraino accusato di spionaggio

Un console ucraino è stato arrestato dalle autorità russe, con l'accusa di spionaggio, per aver ottenuto "informazioni classificate" da...