Giordania, tentato colpo di Stato: il fratellastro del re è agli arresti domiciliari

Colpo di Stato sventato in Giordania

ACQUISTI

Un tentato golpe in Giordania, sventato contro il re Adbullah, che avrebbe avuto luogo nelle ultime ore. Agli arresti domiciliari il fratellastro del re, Hamzah bin Hussein. In totale sono 20 le persone arrestati, tra i quali anche molti alti funzionari vicini al monarca.

Arrestato anche l’ex ambasciatore giordano in Arabia Saudia, oltre all’ex ministro delle Finanze. Il fratellastro del re è intervenuto alla BBC, spiegando di essere agli arresti domiciliari.

SEZIONI

Ultime notizie

Dalla Cina: “I nostri vaccini hanno scarsa efficacia”

Dalla Cina è arrivata una notizia da parte delle autorità cinesi riguardanti il vaccino anti Covid, sulla bassa efficacia...