AstraZeneca, il ministero della Salute raccomanda l’uso solo sopra i 60 anni

Il ministero della Salute ha limitato l'uso di AstraZeneca

ACQUISTI

Il ministero della Salute si è allineato alle posizioni degli altri Paesi europei dopo la conferenza stampa dell’Ema, che ha confermato rari casi di trombosi legati al vaccino AstraZeneca.

Ne hanno dato comunicazione il presidente del CTS, Franco Locatelli, il Dg di AIFA, Nicola Magrini, ed il capo della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza.

“Con il ministro abbiamo deciso di dare una raccomandazione per l’uso preferenziale di AstraZeneca nei soggetti sopra i 60 anni”, queste le parole di Locatelli.

Si è spiegato come la maggior parte degli eventi avversi del vaccino AstraZeneca siano avvenuti in soggetti sotto i 60 anni di età ed entro 14 giorni dalla somministrazione del vaccino.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 11 aprile: 15 mila casi. Calano i morti

I dati di oggi 11 aprile sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...