Michel: “Caso di Ankara mi toglie il sonno”

Ancora fa discutere il caso del "divano" in Turchia

ACQUISTI

Il caso legato al “divano” dato da Erdogan alla presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, fa ancora discutere. Charles Michel, presidente del Consiglio europeo, accusato e criticato per non aver lasciato il suo posto alla presidente della Commissione, ha rilasciato un’intervista a Il Sole 24 ore.

“Sono molto dispiaciuto per l’accaduto. Da allora non dormo bene la notte. Mi assumo le mie responsabilità”, ha detto Charles Michel. Nelle ultime ore era intervenuto anche il premier italiano Mario Draghi, che commentando la vicenda in conferenza stampa aveva dato del “dittatore” al presidente turco Erdogan.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Migranti, hotspot di Lampedusa pieno: oltre 1.700 persone ospitate

Il centro di accoglienza di Lampedusa è in difficili condizioni, dopo gli arrivi delle ultime 24 ore, con circa...
spot_img