Vaccini, Draghi contro le Regioni: “Niente deroghe al piano”

Niente deroghe alle linee guida sui vaccini

ACQUISTI

Dopo le polemiche della giornata di ieri sul piano vaccinale, ora il Governo intende proseguire con la linea del rigore sui vaccini. Lo stesso premier Draghi conferma le parole del commissario Figliuolo sulla non possibilità di deroga alle linea guida sulla somministrazione, che dovrà avvenire per fasce di età.

Ieri il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, aveva dichiarato di voler vaccinare le categorie produttive, per preparare la stagione estiva.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus nel mondo oggi 28 luglio, salgono i casi in Francia

Sono in crescita i casi positivi in Francia, a causa dell'aumento della variante Delta del coronavirus. Negli Stati Uniti...
spot_img