Riaperture, le regioni chiedono ristoranti aperti a cena e prenotazioni

Il Governo Draghi dovrà stilare un cronoprogramma

ACQUISTI

Le Regioni hanno fatto delle richieste al Governo in tema di riaperture, specialmente per quanto riguarda i ristoranti. La riapertura delle attività riguarda principalmente ristoranti, bar, piscine, palestre, cinema e teatri.

I lavoratori dello spettacolo hanno protestato nelle ultime settimane dopo la decisione di riaprire gli stadi per gli Europei di calcio, che si terranno il prossimo giugno.

I ristoratori sono scesi in piazza a Montecitorio creando non pochi disagi, con scontri con le forze dell’ordine. Ora il Governo Draghi dovrà stabilire un cronoprogramma per le riaperture e le modalità delle stesse.

Per i ristoranti si prevede di dare priorità alle prenotazioni, oltre alla distanza di 2 metri tra i clienti al chiuso. Anche per palestre e piscine si ipotizzano ingressi su prenotazione.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus nel mondo oggi 28 luglio, salgono i casi in Francia

Sono in crescita i casi positivi in Francia, a causa dell'aumento della variante Delta del coronavirus. Negli Stati Uniti...
spot_img