Open Arms, Salvini rinviato a giudizio. “Nessun reato”

Salvini rinviato a giudizio sul caso Open Arms

ACQUISTI

L’ex ministro dell’Interno, Matteo Salvini, è stato rinviato a giudizio per il caso Open Arms dalla Procura di Palermo. Intanto il leader della Lega ha chiesto un incontro con Luciana Lamorgese, attualmente a capo del Viminale: “C’è bisogno di un cambio di registro sugli sbarchi dei migranti”, ha dichiarato Salvini.

“Il rinvio a giudizio è frustrante perché crea un precedente, si usa il tribunale per fare politica”, questa la posizione di Salvini.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Migranti, hotspot di Lampedusa pieno: oltre 1.700 persone ospitate

Il centro di accoglienza di Lampedusa è in difficili condizioni, dopo gli arrivi delle ultime 24 ore, con circa...
spot_img