Ancona, medico dava soluzione fisiologica al posto del vaccino

Un medico di Ancona è stato indagato per falso ideologico

ACQUISTI

Un medico di base di Ancona è stato indagato per falso ideologico e lesioni, per aver dato a 30 pazienti una soluzione fisiologica al posto del vaccino anti Covid Pfizer. Tre pazienti hanno denunciato il medico, a seguito del rifiuto del rilasciare le attestazioni di vaccinazione.

Il medico aveva ricevuto le dosi del vaccino Pfizer dalla Asur Marche, le quali dovevano essere somministrate ai pazienti. Non sarebbe stata rilasciata la ricevuta del vaccino, il che ha portato alcuni pazienti a presentare denuncia.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 23 luglio: oltre 5 mila casi positivi. Altri 17 morti

I dati di oggi 23 luglio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img