Usa, Biden riconosce il genocidio degli armeni. Ira di Erdogan

Il presidente Biden ha risconosciuto il genocidio armeno

ACQUISTI

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha riconosciuto il genocidio degli armeni, portato avanti dall’impero ottomano durante la prima guerra mondiale e che ha fatto oltre 1,5 milioni di vittime. Dalla Turchia il presidente Erdogan non ha preso bene la notizia, con la giornata di sabato che vedrà il 106esimo anniversario del genocidio.

Biden sarà il primo presidente americano a riconoscere il genocidio armeno. Il Congresso americano aveva votato alcuni mesi fa una mozione per riconoscere il genocidio, con i voti di democratici e repubblicani. La Turchia ha sempre sostenuto che le vittime fossero legate alle perdite della prima guerra mondiale.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus Lombardia, tutti i dati di oggi 12 maggio

I dati di oggi 12 maggio del coronavirus in Lombardia sono stati forniti dalla Regione. Nei giorni scorsi sono...
spot_img