Ema non limita l’uso di AstraZeneca per età

L'Ema non limita il vaccino AstraZeneca per età

ACQUISTI

L’Agenzia europea dei medicinali (Ema) ha rilasciato nuove dichiarazioni sul vaccino AstraZeneca, sostenendo che i rischi rimangono inferiori ai benefici di una somministrazione.

“Il rapporto rischi-benefici del vaccino AstraZeneca rimane positivo per gli adulti di tutte le fasce d’età”, questa la posizione dell’Ema, che però precisa come i benefici aumentino all’aumentare dell’età dell’individuo.

Inoltre è stato raccomandato di effettuare una seconda dose tra le 4 e 12 settimane dopo la prima somministrazione. Si lascia comunque libertà agli enti nazionali di gestire l’autorizzazione nazionale.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 23 luglio: oltre 5 mila casi positivi. Altri 17 morti

I dati di oggi 23 luglio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img