Scuola, ministro Bianchi: “Direzione è didattica in presenza al 100%”

Il ministro dell'Istruzione ha parlato della didattica in presenza

ACQUISTI

Il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, ha spiegato come l’obiettivo del governo sia arrivare alla didattica in presenza al 100%. Già nel prossimo decreto Covid del 26 aprile si era ipotizzato il ritorno in classe in massa di tutti gli studenti, ma è arrivata l’opposizione delle Regioni negli ultimi giorni, le quali chiedono un abbassamento al 50% della didattica in presenza.

Il nodo sembra essere quello del trasporto pubblico, non sufficiente, secondo le Regioni, per garantire i flussi di studenti verso le scuole con la didattica in presenza al 100%.

Il ministro Bianchi ha assicurato si arriverà al 100%: “La direzione è la didattica in presenza al 100%”, queste le parole rilasciate nelle ultime ore.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus Lombardia, tutti i dati di oggi 12 maggio

I dati di oggi 12 maggio del coronavirus in Lombardia sono stati forniti dalla Regione. Nei giorni scorsi sono...
spot_img