Francia, arrestati sette ex membri delle Brigate Rosse

Arrestate sette persone in Francia ex Brigate Rosse

ACQUISTI

Sono stati arrestati sette ex membri delle Brigate Rosse in Francia, su richiesta dell’Italia. Tre persone sarebbero in fuga ed attualmente ricercate. Ne ha dato notizia l’Eliseo, con l’accusa per le dieci persone di terrorismo risalente agli anni Settanta e Ottanta.

L’operazione è stata portata avanti dall’antiterrorismo francese, in cooperazione con quello italiano e la Criminalpol.

Ora le persone arrestate questa mattina sono attese davanti al giudice per la richiesta di estradizione da parte dell’Italia. Dalla prime fonti le persone arrestate sarebbero Enzo Calvitti, Giovanni Alimonti, Roberta Cappelli, Marina Petrella e Sergio Tornaghi. Le tre persone in fuga sono Luigi Bergamin, Maurizio Di Marzio e Raffaele Ventura.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 23 luglio: oltre 5 mila casi positivi. Altri 17 morti

I dati di oggi 23 luglio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img