Razzo cinese, interessate 10 regioni italiane. Protezione Civile: “Restate in casa”

Razzo cinese in caduta la notte del 9 maggio

ACQUISTI

La caduta del razzo cinese potrebbe interessare una decina di regioni italiane, secondo quanto confermato dalla Protezione Civile. Si tratta del razzo “Lunga marcia 5B”, che è in caduta ed entrerà nell’atmosfera terrestre nelle prossime ore. Per gli esperti farà rientro alle ore 2.24 del 9 maggio, con un’incertezza di sei ore. Le regioni interessate dalla caduta sono: Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna.

La Protezione Civile ha invitato la popolazione a rimanere in casa e stare distante da porte e finestre.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 22 giugno: quasi mille casi. Calano i morti

I dati di oggi 22 giugno sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img