Vaccini, l’Europa non rinnova il contratto con AstraZeneca

Non rinnovato il contratto con AstraZeneca

ACQUISTI

L’Unione Europea non ha rinnovato il contratto di fornitura di vaccini con AstraZeneca, come è stato comunicato dal Commissario al commercio interno Thierry Breton. “Non abbiamo rinnovato l’ordine dopo il mese di giugno”, queste le parole di Breton a France Inter, sottolineando come il vaccino è considerato “interessante e buono” soprattutto per le modalità di conservazione.

La Commissione europea ha puntato sul vaccino Pfizer, ordinando oltre un miliardo di dosi per i prossimi due anni.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 24 giugno: mille casi positivi. Altri 28 morti

I dati sul coronavirus in Italia di oggi 24 giugno sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img