Migranti, Lamorgese: “Serve un meccanismo di ricollocamento europeo”

La ministra Lamorgese ha parlato con il Commissario Ylva Johansson

ACQUISTI

La ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, chiede un intervento europeo per quanto riguarda la crisi dei migranti, con nuovi arrivi in massa che si sono registrati nei giorni scorsi a Lampedusa. C’è stato un colloquio al telefono tra la ministra Lamorgese ed il Commissario europeo per gli Affari Interni, Ylva Johansson.

Al momento non c’è nessun accordo sui ricollocamenti a livello europeo, con il solo “patto di Malta”, che prevede ricollocamente finché i numeri degli arrivi si mantengono bassi.

“L’Italia chiede che per l’estate venga attivato un meccanismo di solidarietà tra gli Stati membri, finalizzato al ricollocamento dei migranti”, questa la posizione del Viminale espressa al Commissario Ylva Johansson.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 25 luglio: oltre 4 mila casi positivi. Calano i tamponi

I dati di oggi 25 luglio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img