Milano, Albertini rinuncia alla candidatura da sindaco: motivi personali

Albertini ha rinunciato alla candidatura a sindaco

ACQUISTI

Uno dei principali candidati a sindaco di Milano per il centrodestra, Gabriele Albertini, ha ufficializzato il suo ritiro dalla corsa. Ne ha dato comunicazione lo stesso Albertini, dopo alcuni giorni dove si era fatto il suo nome per l’unità della coalizione di centrodestra, con il suo sponsor principale in Matteo Salvini e la Lega.

“Devo comunicare che per un insieme di ragioni personali non posso accettare questa opportunità”, ha dichiarato l’ex sindaco di Milano.

Inoltre Albertini ha sottolineato come il futuro candidato debba essere giovane, per rappresentare le categorie produttive e di conoscere le realtà della città.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 19 ottobre: oltre 2 mila casi positivi. Altri 70 morti

I dati di oggi 19 ottobre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img