Alitalia, i biglietti già acquistati non saranno validi nella nuova compagnia Ita

I biglietti già emessi saranno rimborsati

ACQUISTI

Un primo problema per la nuova compagnia di bandiera “Ita”, che nascerà dalla dissoluzione di Alitalia, che riguarda i biglietti già venduti dalla società per i prossimi mesi. Anche chi ha preso parte al programma “MilleMiglia” vedrà scadere i propri biglietti che non potranno essere utilizzati nella nuova compagnia Ita.

Il lancio di Ita è previsto per il mese di settembre, dunque tutti i biglietti a partire da quella data dovranno essere rimborsati. Questo è uno dei punti sui quali c’è stato l’accordo tra la Commissione europea ed il governo italiano, per rilevare la discontinuità tra Alitalia e Ita. Se i biglietti di Alitalia fossero validi anche in Ita, ci sarebbe una continuità tra le due compagnie.

Il Governo dovrà coprire con un fondo ad hoc i rimborsi, perché Alitalia non ha la liquidità per poter procedere in autonomia.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 25 luglio: oltre 4 mila casi positivi. Calano i tamponi

I dati di oggi 25 luglio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img