Istat, migliora la stima del Pil 2021: +4,7% rispetto al precedente +4%

Pil in crescita nelle stime dell'Istat per il 2021

ACQUISTI

In crescita le stime dell’Istat per l’economia italiana e del Pil. Nel mese di dicembre era stato previsto un +4% per il 2021, mentre nelle ultime ore è stato pubblicato un nuovo rapporto con una crescita del 4,7%. L’istituto di statistica ha giustificato il cambiamento delle stime con un primo trimestre migliore delle aspettative, con l’economia in crescita.

“Il miglioramento del contesto internazionale ha portato ad una revisione al rialzo nel mondo per circa il 2%, con effetti su import ed export. Il ripristino delle misure di distanziamento sociale nel primo trimestre hanno portato ad un miglioramento delle aspettative delle imprese, con effetti su consumi delle famiglie e sugli investimenti”, questa la posizione dell’Istat sulla situazione economica italiana.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus Lombardia, tutti i dati di oggi 24 giugno

I dati di oggi 24 giugno sul coronavirus in Lombardia sono stati forniti dalla Regione. Nei giorni scorsi c'è...
spot_img