G7, accordo storico su tassazione globale al 15% per le multinazionali

Raggiunto l'accordo tra i ministri delle Finanze del G7

ACQUISTI

Raggiunto un accordo storico al G7 dei ministri delle Finanze, con una tassazione al 15% a livello globale per le multinazionali che verrà proposta al prossimo G20. Secondo il ministro delle Finanze del Regno Unito, Rishi Sunak, è prevista un’aliquota di “almeno il 15%” in ogni Paese, per le multinazionali con margini di guadagno superiori al 10%.

Il 20% dei profitti di superiori a questo 10% sarà riallocato nei Paesi dove vengono realizzate le vendite. Con questa soluzione non ci sarà più bisogno di una web tax, introdotta da alcuni Paesi in Europa.

La proposta sarà discussa durante il G20 che si terrà a Venezia nelle prossime settimane, come ha annunciato il ministro dell’Economia italiano, Daniele Franco.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 4 agosto: oltre 6 mila casi positivi. Salgono i tamponi

I dati di oggi 4 agosto sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img