Elezioni in Peru, avanti la conservatrice di destra Fujimori

Le elezioni presidenziali in Perù vedono avanti la candidata di destra

ACQUISTI

Ieri si sono tenute le elezioni presidenziali in Perù, con i risultati parziali che stanno arrivando in queste ore e che danno in vantaggio la candidata della destra conservatrice Keiko Fujimori con il 52,9%. L’altro candidato della sinistra radicale, Pedro Castillo, dato per sicuro vincente, è attualmente fermo al 47%.

I voti scrutinati attualmente sono quasi la metà del totale, ma mancano i voti delle zone rurali, tendenzialmente a favore della candidata conservatrice e dunque il divario potrebbe aumentare.

Fujimori è stata in carcere con l’accusa di corruzione, successivamente rilasciata, mentre il padre ha governato dieci anni dal 1990 al 2000, ma ora sconta una condanna di 25 anni per corruzione e omicidio. Fujimori ha già dichiarato che se vincerà procederà con la sua scarcerazione.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, recuperate 13 sequenze del virus di dicembre 2019

Un ricercatore ha trovato delle sequenze del coronavirus di dicembre 2019 mai inviate alla comunità scientifica, su un archivio...
spot_img