Vaccini, polemiche sulla vaccinazione eterologa. No della Campania: si continua con AstraZeneca

Discussioni all'interno del governo sulla vaccinazione eterologa

ACQUISTI

Fa discutere la decisione del ministro della Salute, Roberto Speranza, di raccomandare la seconda dose di vaccino anti Covid con un immunizzante diverso dal primo. Per chi aveva fatto la prima dose con AstraZeneca, il richiamo sarà effettuato con Pfizer o Modena, aveva fatto sapere il ministero della Salute.

La prima Regione ad opporsi è stata la Campania, con il governatore De Luca che ha dichiarato che si continuerà con AstraZeneca per le seconde dosi.

Nei giorni scorsi AstraZeneca era stato vietato per gli under 60 e questo ha aperto il tema del richiamo per chi aveva già effettuato la prima dose ed ha meno di 60 anni.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img