Russia, colpi di avvertimento su nave britannica in Crimea. Londra smentisce

La Russia ha accusato Londra di essere entrata in acque russe

ACQUISTI

La Russia ha comunicato di aver sparato dei colpi di avvertimento contro il cacciatorpediniere britannico Hms Defender, con una motovedetta ed un jet Su-24. Londra ha smentito quanto riportato: “Nessun colpo è stato sparato verso Hms Defender”, questa la posizione del ministro della Difesa della Gran Bretagna, sottolineando come si stava effettuando un passaggio nelle acque territoriali ucraine nel rispetto del diritto internazionale.

Questa mattina era stato comunicato che la nave britannica era entrata nelle acque territoriali russe, attraverso l’agenzia russa Interfax.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Attacco hacker Regione Lazio, indagano anche Fbi e Europol

Non solo la polizia postale sta indagando sull'attacco hacker avvenuto nei giorni scorsi alla Regione Lazio. Sulle indagini ci...
spot_img