Riforma Giustizia, dopo l’approvazione alla Camera il testo passa al Senato

La riforma della Giustizia passa ora al Senato

ACQUISTI

Nella serata di ieri è arrivata l’approvazione della riforma della Giustizia, con 396 voti favore e 57 contrari, alla Camera. Il Governo ha ricevuto la fiducia nelle due votazioni che si sono tenute, con la delega alla riforma del processo penale.

Inizialmente il testo era stato proposto dal Governo Conte Bis dal ministro Bonafede, mentre ora il testo della ministra Cartabia passerà al Senato per la seconda lettura dopo la pausa estiva.

La maggioranza ha votato a favore, con anche i voti del Movimento 5 Stelle, che inizialmente si era posto contro la riforma.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img