Venezuela, continua il black-out. Guaidò prepara il comizio

ACQUISTI

Continua la crisi in Venezuela, con il black-out che ha colpito il paese nei giorni scorsi e che ha già causato diversi morti in ospedale.

Nuove manifestazioni oggi in segno di protesta con il blocco del paese, senza luce per 36 ore, con alcune zone che hanno visto tornare l’energia elettrica in giornata, ma solo vicino Caracas. Nella capitale l’energia elettrica era tornata per poi interrompersi di nuovo, lasciando tutti i cittadini al buio. La situazione più grave è negli ospedali, per le apparecchiature che necessitano di costante energia elettrica.

La polizia intanto ha liberato la piazza dove Guaidò terrà il suo comizio, in una situazione degenerata rispetto a due settimane fa. Le unità antisommossa avevano cercato di impedire le manifestazioni a Caracas, dove era atteso Juan Guaidò, ma all’arrivare dei cortei hanno lasciato spazio, ricevendo applausi dalla popolazione, dopo alcuni momenti di tensione.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus Lombardia, tutti i dati di oggi 18 ottobre

I dati di oggi 18 ottobre sul coronavirus in Lombardia sono stati forniti dalla Regione. Nei giorni scorsi c'è...
spot_img