Morto Cesare Cadeo, il gentiluomo della tv

ACQUISTI

È morto a 72 anni Cesare Cadeo, il volto della tv educata degli anni ’80, con molti programmi sportivi nel palinsesto di Mediaset e dopo aver affiancato, tra gli altri, Mike Bongiorno e Sandra Mondaini.

Era malato da tempo, sposato dal 1973 con tre figli, era stimato nel mondo dello spettacolo per i suoi lavori come giornalista sportivo. Fece l’esordio su Canale 5 come inviato sportivo, partecipò al programma “Goal”.

All’inizio degli anni ’90 le sue apparizioni migliori e nei programmi di punta della rete, con collaborazioni con Maurizio Mosca, Superflash, Calciomania come conduttore su Italia 1. Ospite fisso anche di Mai dire Gol, negli anni ’90, mentre le sue ultime apparizioni furono su Rai Due, con Furore nel 2007 e Roberta Lanfranchi. Mediaset ha voluto ricordare il suo conduttore ed inviato sportivo nella giornata di oggi.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 17 maggio: 3 mila casi positivi. Calo dei tamponi

I dati di oggi 17 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img