Francia, pestaggio di poliziotti. Macron: “Scioccato”

Il video era diventato virale nelle ultime ore in Francia

ACQUISTI

Il video del pestaggio dei poliziotti nei confronti di una persona fermata, il produttore musicale Michel Zecler, ha fatto scalpore. L’uomo era uscito senza mascherina, obbligatoria durante il lockdown in Francia.

Dopo essere entrato nello studio musicale per evitare la multa, è stato raggiunto dai poliziotti, che lo hanno aggredito, con insulti razzisti. Successivamente nel video ci sono anche aggressioni fisiche, che sono diventate virali.

Il presidente francese, Emmanuel Macron, si è detto “scioccato” di quanto accaduto. I quattro poliziotti sono stati sospesi e saranno licenziati, come ha annunciato il ministro Darmanin.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 20 gennaio: oltre 13 mila casi. Salgono i tamponi

I dati di oggi 20 gennaio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...